Telefono 0559336400

info@acquifera.org

ENG

ESP

acqua Tag

Acquifera Onlus / Posts tagged "acqua"

Il 4 luglio prossimo lo scrittore e attivista islandese Andri Magnason riceverà il Premio Terzani 2021 per il suo libro Il tempo e l’acqua pubblicato dalla Casa editrice Iperborea di Milano; riflessioni intorno al futuro della Terra, minacciata dalla crisi climatica e dall’apatia del genere umano che sembra non capire la gravità della situazione. Per Magnason...

A seguito degli ottimi risultati ottenuti dal Progetto GIRCH 2019 la Tavola Valdese ne ha approvato l'ampliazione a due comunità limitrofe, Pilpina e Pucarani, dando vita al Progetto CuNA 2021, presentato da Geologia Senza Frontiere Onlus insieme ad Acquifera e alla ONG locale Aynisuyu. Attraverso la realizzazione di micro-opere per la cattura, la gestione e la...

Dalle comunità locali alle sedi internazionali: il ruolo delle donne                                 Alla domanda su cosa vogliono realizzare nei prossimi anni per la comunità e come vorrebbero farlo, le donne di Ntandweni rispondono: una “casa delle donne”, avere un edificio sicuro dove potersi riunire e scambiare consigli di ogni tipo. E’ ancora Mumbala a prendere la parola, incoraggiata...

 «Hai sperimentato la fame feroce, il caldo che lascia senza fiato, la sete che brucia?» «Come dice Vittorio Gassman in un film: modestamente, sì»1   Ho sperimentato la sete. Per trentasei ore ho camminato nel semideserto che separa la Suguta Valley, uno dei luoghi più caldi e desolati dell’Africa, dal lago Turkana, in Kenya. Temperature oltre i 40...

Sono appena rientrato da una missione a Loiyangalani, sul lago Turkana, appagato e gratificato per aver raggiunto lo scopo prefissato. Il Turkana è uno dei laghi della Rift Valley che si distende per quasi trecento chilometri a Nord del Kenya fino ai piedi del grande Altopiano Etiope, verso il delta del Fiume Omo, suo principale immissario:...

Nell’aprile scorso, in Kenya, la scrittrice e ambientalista Kuki Gallmann è stata ferita gravemente in un agguato che gli è stato teso da pastori nomadi alla ricerca di acqua e pascoli per il bestiame. Il fatto ha avuto un certo risalto solo perché riguardava un personaggio piuttosto noto che si è potuto guadagnare un paio...

Il sistema toscano si è dotato da tempo di strumenti che permettano di condividere strategie e percorsi intrapresi; i tavoli di area geografica rappresentano uno degli strumenti di lavoro su specifiche priorità tematiche. Il miglioramento della gestione delle risorse idriche e dell'accesso all'acqua è una delle priorità sostenute dalla Cooperazione toscana in Africa che ha...

Il progetto per Tifariti (Sahara Occidentale) nasce da una esplicita richiesta avanzata dal Governo della Repubblica Araba Saharawi Democratica e dall’intervento del suo rappresentante per la Toscana presso la Water Right Foundation di Firenze. La mancanza di un bene primario come l’acqua non può che inibire i progetti di sviluppo e di autonomia per questo popolo...

[edgtf_blockquote text="Un progetto che potrebbe, nel lungo termine, porre fine ai conflitti per l'acqua in questa zona dimenticata dal mondo" title_tag="h2" width=""] Area geografica Marsabit si trova in uno dei luoghi più poveri del mondo dove il 60% della popolazione ha un livello di vita sotto la media nazionale, con un reddito pro capite inferiore ad un dollaro...

Nella parte sud est del Lago Turkana, l’unico luogo all’interno di un’area vastissima dove è possibile approvvigionarsi d’acqua potabile è l’Oasi di Loiyangalani. L’Oasi si trova in uno stato di progressiva e inarrestabile desertificazione per cui la sopravvivenza di intere popolazioni di etnia Turkana, Samburu, Rendile, El Molo è a rischio. Gli El Molo dediti da...

Karibuni onlus, costituitasi nel 2004 a Como, svolge principalmente la sua attività per lo sviluppo di progetti scolastici, educativi e nell’ambito medico nella Provincia di Malindi, in particolare nelle aree di Watamu, Gede, Marafa, Langobaya, Malanga, Mida. Col supporto della Water Right Foundation (WRF) di Firenze è stato sviluppato il progetto per la realizzazione di due...

A circa 25 km a sud est di Ebolowa (Cameroun) si trovano tre villaggi che si estendono per circa sei chilometri lungo la strada che collega il capoluogo a Nkoungoulou (da est: Nkong Edjom, Nkoetyè, Akonetyè) con una popolazione di circa 3.200 persone e l’ospedale, il Centre de Sante Integre Nkoetye, che riceve un migliaio...

2010 – Abang Sono state progettate e realizzate: l'opera di captazione di una sorgente, la condotta di adduzione dell'acqua, un serbatoio di accumulo (della capacità di 15.000 litri), le fontanelle all'interno del villaggio e del Centro. Sono state svolte varie escursioni sui rilievi circostanti Ebolowa all’interno della foresta per programmare la realizzazione di una nuova opera di captazione su...

Il progetto Geba è nato per volontà dell'associazione italo-etiope RIRDO (Rise for Integrated Rural Development Organization), un’ organizzazione non governativa di Addis Abeba nata per promuovere lo sviluppo delle aree più povere della nazione che si trovano marginalizzate lungo i confini meridionali col Sudan. Come succede sempre in questi contesti, sforzarsi per migliorare le condizioni di vita...

2010 L’area di intervento è situata nella Provincia del Sud, una ventina di chilometri a nord est di Ebolowa. Si tratta del villaggio di NGoazip lungo la pista che porta a Kribi, sulla costa dell’Oceano Atlantico, lungo la quale si trovano numerosi altri agglomerati più o meno popolosi. Si trova una popolazione di circa 6.000 persone distribuita...

2012 PROGETTO PER L’APPROVVIGIONAMENTO IDRICO DEI VILLAGGI DI AKONETYÉ, NKOÉTYÉ, NKONG EDJOM PRESSO EBOLOWA - CAMEROUN La missione in Cameroun si è svolta dal 4 al 12 gennaio 2012 ed ha permesso di seguire l’ultimazione dei lavori per la realizzazione dei nuovi bottini di presa e di sedimentazione e di un serbatoio di accumulo. La condotta idrica è stata...

 2010 A Fontem sono state progettate e realizzate: l'opera di captazione di una sorgente, la condotta di adduzione dell'acqua, un serbatoio di accumulo (della capacità di 40.000 litri). Su richiesta di Unicoop Firenze, nel gennaio 2010 è stato eseguito un sopralluogo a Fontem (Cameroun occidentale) volto a valutare le capacità e le condizioni attuali di alcune...

Parliamo di un progetto che ha portato l’acqua a Ebolowa, un villaggio nel sud del Cameroun ad un centinaio di chilometri dalla capitale Yaoundé. Il progetto è nato alcuni anni fa in seguito agli incontri ed alle discussioni tra l’imprenditore Paolo Bertocci (finanziatore dell’impresa) ed il geologo Giancarlo Ceccanti legati per motivi diversi al problema...

Il progetto sviluppato insieme ad Elpis, ha visto la realizzazione di un pozzo per l’approvvigionamento d’acqua per il dormitorio del Bala Mercy Children's Centre, fondato nel 1998 nel Kandieghe District, Koiughi Location, nella parte meridionale della Provincia di Nyanza, in Kenya. L'orfanotrofio Bala Mercy è gestito dal Vescovo della Chiesa Evangelica protestante Domnic O'Ochoo per...