Telefono 055217479

info@acquifera.org



 

Blog

L’acqua è un diritto di base per tutti gli esseri umani: senza acqua non c’è futuro. L’acqua è democrazia. Nelson Mandela

 

 

 

Terza liceo. Lezione di filosofia. “Oggi parleremo di Talete”, dico. “Riferisce Aristotele che secondo Talete il principio di tutte le cose è l’acqua. Aristotele commenta poi questa idea sostenendo che forse Talete pensa così perché vede che ‘il nutrimento di tutte le cose è umido … e anche perché i semi di tutte le cose...

Dalle comunità locali alle sedi internazionali: il ruolo delle donne                                 Alla domanda su cosa vogliono realizzare nei prossimi anni per la comunità e come vorrebbero farlo, le donne di Ntandweni rispondono: una “casa delle donne”, avere un edificio sicuro dove potersi riunire e scambiare consigli di ogni tipo. E’ ancora Mumbala a prendere la parola, incoraggiata...

Una volta, in Ogaden, raggiunsi la piattura arida di Garoweyne, dopo due giorni di marcia. Sotto l’unico albero (Acacia tortilis) vidi spuntare sbuffi di polvere. Dentro un buco profondo 6 metri c’era un omino intento a tirar su terra con un piccone fatto a mano, una paletta e un secchio come unici utensili. «Sto scavando...

Viaggiando sui sentieri, sulle strade rosse, nel bush, sulle rare strade asfaltate che portano ai villaggi dei paesi africani, soprattutto dell’Africa sub Sahariana, si rimane colpiti dalla quantità di persone in movimento. Gli uomini spesso si muovono su biciclette cariche di ogni genere di masserizie, talvolta portano altre persone, vecchi, bambini, adulti, sulla canna o...

  E’ quasi Natale, anche se in questi giorni non si respira aria di festività. D’altra parte, in Swaziland dicembre significa piena estate, giornate lunghe e luminose, il freddo è un compagno inesistente. Il caldo si mischiava perfettamente alla polvere rossa dello sterrato che entrava in macchina, mentre eravamo in viaggio verso la piccola comunità di...

A Mega, in Etiopia meridionale, l’uomo aveva sulla fronte un fallo in alluminio, il qallacha. Mi sputò in testa. «Io ricevo», dissi secondo la formula dei nomadi Borana. Accanto a me c’era un pastore. «Io ricevo la pioggia, l’erba, le vacche», disse lui riverente per la benedizione. Poi c’incamminammo verso il pozzo di Melbana. Il...

La mancanza d’acqua è la caratteristica degli ambienti utilizzati dai pastori nomadi, in Africa e altrove. Si tratta di terre povere, dove la catastrofe ambientale del Sistema Socio-Ecologico (in inglese SES) è trasformata in risorsa. Un SES ha un comportamento “incerto” (non linearità), in quanto impara dall’esperienza (adattività). Una gestione sostenibile a lungo termine del...

 «Hai sperimentato la fame feroce, il caldo che lascia senza fiato, la sete che brucia?» «Come dice Vittorio Gassman in un film: modestamente, sì»1   Ho sperimentato la sete. Per trentasei ore ho camminato nel semideserto che separa la Suguta Valley, uno dei luoghi più caldi e desolati dell’Africa, dal lago Turkana, in Kenya. Temperature oltre i 40...

28 luglio 2010: A New York, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che riconosce l'accesso all'acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari tra i diritti umani fondamentali. La storica risoluzione, su mozione presentata da Evo Morales Ayma, Presidente della Bolivia, e da una trentina di altri paesi, sancisce che "l’acqua potabile e i...