Telefono 055217479

info@acquifera.org

 

Blog

I racconti dei nostri viaggi per realizzare studi e progetti sostenibili per dotare le popolazioni di una risorsa idrica adeguata.

Dal 2009 Acquifera fa parte del Tavolo Africa e del Gruppo di lavoro Risorse idriche insieme ad altre organizzazioni impegnate in Africa per svariati tipi di iniziative di interesse sociale. Il sistema toscano si è dotato da tempo di strumenti che permettano di condividere strategie e percorsi intrapresi; i tavoli di area geografica rappresentano uno degli...

  Ogni anno i fenomeni naturali estremi contribuiscono a peggiorare le condizioni della popolazione che non ha la possibilità di attivare piani di prevenzione o di risanamento. Nel maggio scorso una delle regioni più colpite dalla siccità è stata quella di Cochabamba con gravi danni ai raccolti e alla produzione agricola. In linea con le richieste delle...

Il progetto per Tifariti (Sahara Occidentale) nasce da una esplicita richiesta avanzata dal Governo della Repubblica Araba Saharawi Democratica e dall’intervento del suo rappresentante per la Toscana presso la Water Right Foundation di Firenze. La mancanza di un bene primario come l’acqua non può che inibire i progetti di sviluppo e di autonomia per questo popolo...

[edgtf_blockquote text="Un progetto che potrebbe, nel lungo termine, porre fine ai conflitti per l'acqua in questa zona dimenticata dal mondo" title_tag="h2" width=""] Area geografica Marsabit si trova in uno dei luoghi più poveri del mondo dove il 60% della popolazione ha un livello di vita sotto la media nazionale, con un reddito pro capite inferiore ad un dollaro...

Nella parte sud est del Lago Turkana, l’unico luogo all’interno di un’area vastissima dove è possibile approvvigionarsi d’acqua potabile è l’Oasi di Loiyangalani. L’Oasi si trova in uno stato di progressiva e inarrestabile desertificazione per cui la sopravvivenza di intere popolazioni di etnia Turkana, Samburu, Rendile, El Molo è a rischio. Gli El Molo dediti da...

Karibuni onlus, costituitasi nel 2004 a Como, svolge principalmente la sua attività per lo sviluppo di progetti scolastici, educativi e nell’ambito medico nella Provincia di Malindi, in particolare nelle aree di Watamu, Gede, Marafa, Langobaya, Malanga, Mida. Col supporto della Water Right Foundation (WRF) di Firenze è stato sviluppato il progetto per la realizzazione di due...

A circa 25 km a sud est di Ebolowa (Cameroun) si trovano tre villaggi che si estendono per circa sei chilometri lungo la strada che collega il capoluogo a Nkoungoulou (da est: Nkong Edjom, Nkoetyè, Akonetyè) con una popolazione di circa 3.200 persone e l’ospedale, il Centre de Sante Integre Nkoetye, che riceve un migliaio...

2010 – Abang Sono state progettate e realizzate: l'opera di captazione di una sorgente, la condotta di adduzione dell'acqua, un serbatoio di accumulo (della capacità di 15.000 litri), le fontanelle all'interno del villaggio e del Centro. Sono state svolte varie escursioni sui rilievi circostanti Ebolowa all’interno della foresta per programmare la realizzazione di una nuova opera di captazione su...

Il progetto Geba è nato per volontà dell'associazione italo-etiope RIRDO (Rise for Integrated Rural Development Organization), un’ organizzazione non governativa di Addis Abeba nata per promuovere lo sviluppo delle aree più povere della nazione che si trovano marginalizzate lungo i confini meridionali col Sudan. Come succede sempre in questi contesti, sforzarsi per migliorare le condizioni di vita...

2010 L’area di intervento è situata nella Provincia del Sud, una ventina di chilometri a nord est di Ebolowa. Si tratta del villaggio di NGoazip lungo la pista che porta a Kribi, sulla costa dell’Oceano Atlantico, lungo la quale si trovano numerosi altri agglomerati più o meno popolosi. Si trova una popolazione di circa 6.000 persone distribuita...