Telefono 055217479

info@acquifera.org

Blog

Acquifera Onlus / Water  / Ethiopia – Acqua per Geba

Ethiopia – Acqua per Geba

Il progetto Geba è nato per volontà dell’associazione italo-etiope RIRDO (Rise for Integrated Rural Development Organization), un’ organizzazione non governativa di Addis Abeba nata per promuovere lo sviluppo delle aree più povere della nazione che si trovano marginalizzate lungo i confini meridionali col Sudan.

Come succede sempre in questi contesti, sforzarsi per migliorare le condizioni di vita non può prescindere dal cercare di incrementare la disponibilità di acqua potabile.

RIRDO ha chiesto ad Acquifera Onlus il supporto tecnico necessario per portare avanti l’attività di ricerca idrica per la realizzazione di un pozzo e della rete di adduzione dell’acqua nel Villaggio di Geba.

Il progetto prevedeva quindi la realizzazione di opere idrauliche per la captazione e la distribuzione dell’acqua nell’area limitrofa alla cittadina di Geba.

Questa è situata in Etiopia sud occidentale a circa 20 km dal confine con il Sud Sudan, nella regione denominata Southern Nations, Nationalities, and People’s Region. Geba è la sede amministrativa del distretto di Bero.

Al partenariato si sono aggiunti, in un secondo momento: l’associazione CambiaMente Onlus e la Water Right and Energy Foundation.

La prima missione esplorativa per la valutazione delle risorse idriche è stata effettuata nel Marzo 2012. La missione ha previsto un rilevamento geologico e geofisico con la realizzazione di profili geoelettrici tomografici.
A seguito di questa missione, e alla luce dei risultati ottenuti con i rilievi geologici e geofisici, sono state dimensionate le opere da realizzare.

Sono state individuate alcune aree idonee alla realizzazione e al recupero di opere di captazione di acqua, sia per uso alimentare che agricolo.
Accanto agli interventi di costruzione e riabilitazione, sono state previste attività di formazione tecnica per il personale incaricato della gestione e della manutenzione delle infrastrutture.
Allo stesso tempo, si sono previste anche attività di sensibilizzazione nelle scuole delle comunità coinvolte beneficiarie degli interventi, volte alla promozione dell’uso sostenibile e consapevole delle risorse idriche.

Il progetto iniziale e complessivo prevede:

Sistemazione dei bottini di presa delle sorgenti di Tibe e di Gay

• demolizione dei vecchi manufatti

• sistemazione morfologica dell’intorno

• scavo per la messa in opera di serbatoi (Tibe1, per il rilancio verso l’ospedale)

• opere edili e idrauliche relative alla realizzazione delle nuove opere di presa e dei serbatoi

• opere per la messa in sicurezza dei punti di presa e per la realizzazione di abbeveratoi

Nuovi bottini di presa Tibe2 e 3 e Chung 

• scavi per le trincee drenanti(100 m)

• sistemazione morfologica

• scavo per la messa in opera di un serbatoio (Tibe2, per il rilancio verso Geba e Tibe3, per il rilancio verso la scuola)

• opere edili e idrauliche

• opere per la messa in sicurezza dei punti di presa e per la realizzazione di abbeveratoi

Distribuzione a Geba

• progettazione delle opere idrauliche

• realizzazione degli impianti di rilancio (Geba, scuola, ospedale)

• scavi

• messa in opera delle pompe

• opere idrauliche

• sanificazione del serbatoio

• realizzazione del sistema di distribuzione

• scavi

• stesa delle tubazioni

• opere edili e idrauliche per la realizzazione di nuovi fontanelli ed eventualmente di abbeveratoi

Visibilità in Italia

Diffusione dei risultati del progetto sul territorio della provincia Firenze e dintorni

 

 

 

 

 

Cosa è stato fatto:

Grazie al finanziamento congiunto di: Water Right Foundation, Regione Toscana, Acquifera Onlus e Cambiamente Onlus, nell’ottobre 2014 è stato possibile realizzare i lavori per la prima fase del progetto, che hanno portato l’acqua potabile presso la sorgente Tibe 2, situata a valle del Villaggio di Geba.

 

Nel maggio 2015 si è conclusa ed è stata messa in sicurezza la prima opera.

Il progetto è attualmente in attesa di altri finanziamenti per  proseguire con la ristrutturazione delle altre sorgenti, utili all’approvvigionamento idrico di molte altre persone nell’area di Geba

 

Partnership

Water Right and Energy Foundation
Associazione Cambiamente Onlus
Acquifera Onlus
RIRDO, Rise for Integrated Rural Development Organization, Addis Abeba, Ethiopia.

No Comments

Post a Comment